Quando senza é meglio

Senza telaio a vista, senza coprifili, e perchè no anche senza maniglia. E’ la porta che scompare, che addirittura viene verniciata come la parete, o che viene inserita in una boiserie, e diventa, alta, altissima, a soffitto.

Le walldoor sono battenti o scorrevoli, le prime hanno bisogno di un controtelaio che viene fissato a muro e al quale poi verrà ancorata la porta. Per le seconde invece fondamentale è la scelta del cassonetto all’interno del quale scorrerà la porta, necessariamente andrà previsto un modello specifico per le porte filomuro.   

Torna su